logo guide

 

Consigli utili su come salire al Cratere Centrale dell’Etna

L’escursione al Cratere Centrale dell’Etna è certamente uno degli obbiettivi più ambiti. É importante però tenere presente che si sta affrontando un’ascesa in alta quota, oltre i 3000 m.t. d’altitudine, in condizioni climatiche d’alta montagna. Anche durante il periodo estivo è fondamentale attrezzarsi di piumino e giacca a vento a causa della sostenuta ventilazione che spesso caratterizza l’area sommitale del vulcano.

Rischio Vulcanico

Oltre alle condizioni climatiche bisogna prendere in considerazione lo stato dell’attività eruttiva del vulcano e i rischi associati. Spesso la persistente attività esplosiva prodotta da diverse bocche che costituiscono la cima dell’Etna impediscono un avvicinamento sicuro. Suggeriamo sempre di leggere le Ordinanze in vigore che regolano l’accesso ai Crateri Sommitali importanti per il controllo e la mitigazione del rischio.

Regole da seguire per affrontare al meglio la salita al Cratere Centrale dell’Etna

Avvertenze

  • Il trekking richiede una discreta preparazione a livello fisico, trattandosi di un tracciato che si sviluppa in alta quota sarà facile accusare sintomi di affaticamento, è richiesta attenzione trattandosi di area vulcanica attiva soggetta a costanti esalazioni gassose e da un suolo costituito da rocce incoerenti e instabili.
  • L’escursione potrà subire variazioni a discrezione delle Guide o essere interrotta qualora dovessero cambiare le condizioni ambientali, atmosferiche o vulcaniche, tali da compromettere la sicurezza dell’intero gruppo.
  • A causa della continua e imprevedibile evoluzione dell’attività vulcanica, le escursioni potrebbero subire variazioni o, in casi estremi, essere cancellate, a discrezione della guida per motivi di sicurezza.
  • Le guide hanno il diritto di interrompere l’escursione per qualsiasi motivo che possa compromettere la sicurezza e quindi l’integrità fisica di un individuo o dell’intero gruppo.
  • La durata totale del trekking sarà in funzione dell’andatura.
  • L’escursione si effettuerà entro i limiti previsti dalle ordinanze in vigore.
  • Adatto anche ai bambini con età superiore ai 7 anni.
  • Il tracciato prevede la salita e il passaggio lungo gli orli craterici, ciò potrebbe arrecare problemi di vertigini ai soggetti sensibili.
  • Questo itinerario, in relazione alla tipologia e all’altitudine, è adatto a persone in stato di buona salute fisica, che non soffrano di particolari patologie (cardio vascolari, respiratorie o di ipertensione).
  • Sconsigliamo l’utilizzo di lenti a contatto per via dei gas esalati dal vulcano e alla cenere che se sospinta, potrebbe facilmente arrecare problemi.
  • Alle gestanti che hanno superato il terzo mese di gravidanza, non è consentita nessun tipo di attività escursionistica.
  • Per consentire la buona riuscita dell’escursione e il corretto svolgimento dell’attività, è buona norma conoscere perfettamente le proprie condizioni di salute e farle eventualmente presenti alla Guida, tutto ciò per diminuire l’insorgere di eventuali problemi ed evitare di correre rischi.

    Attrezzatura

    Obbligatoria:

  • Abbigliamento a strati (maglietta a maniche corte – maglietta termica o a maniche lunghe) —> (variabile in funzione della stagione)
  • Scarpe da trekking alte
  • Giacca a vento o piumino (variabile in funzione della stagione)
  • Guanti e cappello (specie in autunno e primavera)
  •  Pantaloni lunghi consigliati
  •  Acqua
  •  PRANZO AL SACCO.
  •  Consigliata :
    • Snack
    • Ghette
    • Bastoncini da trekking
    • K-way (giacca impermeabile)
    • Zaino 25/30 L
    • Occhiali da sole
    • Crema solare / burro cacao
    •  Guanti e cappello (variabile in funzione della stagione)
    • Calze di ricambio
    • Pantaloni lunghi
    • Maglietta di ricambio
    • Fazzoletti o bandana (per proteggersi dalla polvere o dai gas vulcanici)

Informazioni utili…

Se desiderate vivere questa esperienza vi invitiamo a dare un’occhiata alla nostra Home Page oppure al nostro profilo su Trip Advisor.Inoltre in caso di eruzione, se le condizioni di sicurezza  lo consentono, organizziamo escursioni in visita alle colate di lava attive, seguiteci nella sezione Special Volcano Events!.

Per maggiori dettagli o domande potete chiamare al nostro numero : +393455741330

Articolo “Consigli utili su come salire al Cratere Centrale dell’Etna” – Scritto da : Vincenzo Greco G.V.

Guide vulcanologiche Etna Nord - Logo

Guide Vulcanologiche Etna Nord
Email: [email protected]
Facebook: Guide Vulcanologiche Etna Nord 

Indirizzo
Via Provenzana, 35, Ufficio Guide Vulcanologiche Etna Nord, 95015 Linguaglossa CT
Tel: +393455741330

 

© Guide Vulcanologiche Etna Nord – Legge 22 aprile 1941, n. 633
Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Il nostro gruppo è composto da Guide appartenenti al Collegio Regionale delle Guide Alpine e Vulcanologiche della Sicilia, la normativa italiana prevede che tali figure professionali siano le uniche abilitate a condurre gruppi nei vulcani attivi ed in tutto il territorio dell’isola (Legge quadro del 2 gennaio 1989 n° 6 e Legge regionale del 6 aprile 1996).

Pin It on Pinterest

Share This