logo guide

Ordinanza di accesso al vulcano Etna Comune di Nicolosi 1 giugno 2021

Quali sono le regole da rispettare viste le recenti attività eruttive del vulcano?

Fino a che quota è possibile arrivare ?

Vista la recente attività dell’Etna con le spettacolari fontane di lava prodotte dal Cratere di Sud Est è opportuno stabilire delle modalità di accesso adeguate ai fenomeni in corso.
Nonostante l’allerta sia rossa come da Avviso del DPRC (del 16 febbraio 2021) che definiva il limite di accesso al vulcano non oltre quota 2500 m.t. molti appassionati e non, attratti dagli eventi eruttivi, hanno spesso deciso di avventurarsi comunque con l’intento di avvicinarsi all’area attiva.

Considerata

– L’assenza di personale abilitato ai sensi di legge sul posto come organo di tutela e osservazione degli escursionisti.
– La difficoltà nell’eseguire un controllo H24 delle zone interessate dagli eventi eruttivi, il Comune di Nicolosi, sentito il parere degli esperti, delle Guide e considerato che, il vulcano presenta dei momenti di stallo tra un’attività e l’altra con gradi di rischio inferiori, ha pubblicato una nuova Ordinanza Sindacale.
 
Come gruppo di Guide abilitate invitiamo sempre alla prudenza, a rispettare le regole e a non avventurarsi in zone impervie esposte ad eventuali pericoli di molteplice natura.
 

Clicca per visualizzare : Ordinanza Comune di Ordinanza di accesso al vulcano Etna Comune di Nicolosi 1 giugno 2021

Guide vulcanologiche Etna Nord - Logo

Guide Vulcanologiche Etna Nord
Email: [email protected]
Facebook:Guide Vulcanologiche Etna Nord

Indirizzo
Via Viola,1 – Ufficio Guide Vulcanologiche Etna Nord, 95015 Linguaglossa CT
Tel: +39 3455741330

© Guide Vulcanologiche Etna Nord Legge 22 aprile 1941, n. 633
Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Il nostro gruppo è composto da Guide appartenenti al Collegio Regionale delle Guide Alpine e Vulcanologiche della Sicilia, la normativa italiana prevede che tali figure professionali siano le uniche abilitate a condurre gruppi nei vulcani attivi ed in tutto il territorio dell’isola (Legge quadro del 2 gennaio 1989 n° 6 e Legge regionale del 6 aprile 1996).

Pin It on Pinterest

Share This